TERRA MADRE DAY. Il secondo evento del 9 dicembre.

Nel pomeriggio di ieri (9 dicembre) il nostro socio Gianni Sgrò ha voluto stemperare il Clima triste di queste giornate che precedono il natale, organizzando Terra Madre Day nel piazzale e dentro il market. Con i suoni delle zampogne. Sono stati chiamati come testimoni di un agricoltura buona e di piccola scala: il miele dell’azienda Varano di San Floro, i pecorini ed i caprini di piccole aziende di Davoli e San Vito, le zeppole preparate dalle donne di Gasperina con impasto di farina di castagna, di ceci e di grano Senatore Cappelli coltivato nei campi di Libera, il vino Ciro dell’azienda De Luca. 

Abbiamo distribuito materiale informativo sulle attività di Slow Food, sull’agricoltura familiare sulla nuova campagna di tesseramento, contribuendo a far conoscere il movimento e per fare nuovi soci.

Le dichiarazioni rese alle emittenti televisive dai presenti sono state molte, a partire dagli stessi produttori, da Gianni Sgrò e per il comitato di condotta da Michele De Vita, Antonella De Pace e Marisa Gigliotti; è intervenuto anche il Sindaco di Satriano Michele Drosi.

Di seguito qualche fotografia della serata.

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *