VINI E STORIE DELLA CALABRIA – un evento di successo targato Slow Food Soverato-Versante Jonico

Si è svolta l’ottava edizione della nostra manifestazione “Vini in vetrina ed in degustazione” che quest’anno ha assunto il titolo, molto significativo, di “Vini e storie della calabria” per dare sempre più visibilità a questo straordinario prodotto della nostra regione, ove insistono una serie di case viti-vinicole spesso ai più sconosciute. E’ stata una serata davvero emozionante, con la partecipazione di tanti produttori che, consapevoli dell’importanza dell’evento e per il loro consolidato rapporto di stima ed amicizia verso la nostra condotta, hanno deciso di essere presenti per divulgare le loro conoscenze, tradizioni, curiosità ai degustatori accorsi numerosi e come sempre attenti e partecipi. Le degustazioni sono state precedute da un incontro moderato dalla giornalista Rosy Urso, al quale hanno partecipato Marisa Gigliotti (già nostra fiduciaria fino al 2010 ed attualmente Consigliera Nazionale di Slow Food), i componenti del nostro direttivo, i produttori di vino della Calabria, il Sindaco di Soverato Ing. Taverniti, PierFrancesco Multari (delegato AIS e collaboratore della guida Slow Wine), Saveria Sesto (delegata ONAV Catanzaro) che ha realizzato insieme a Silvia Sesto e Graziella Cantafio le foglie dei vitigni autoctoni della Calabria, poi esposte nella zona degustazione. Successivamente si sono svolte le consuete degustazioni dei nostri buonissimi vini calabresi, curate dagli stessi produttori ed accompagnate da gustosi intermezzi di prodotti tipici del nostro comprensorio e con l’infaticabile mastro cupetaro Bruno Platì. L’evento si è svolto sulla meravigliosa terrazza del ristorante Miramare, gestito dalla sig.ra Zaira Mercurio che ringraziamo per la fattiva collaborazione e per la disponibilità.

Di seguito proponiamo qualche foto della giornata. I video sono stati realizzati da Soverato1 tv e da TeleMia.

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *